BRILLANTE DEBUTTO DEL NOSTRO LICEO NEL TENNISTAVOLO. MARINA ELIA E CHIARA CIPRIANO CAMPIONESSE PROVINCIALI

Il liceo “Megara” di Augusta ha preso parte, per la prima volta, alla fase provinciale di Tennistavolo dei Giochi Sportivi Studenteschi 2012/2013 che si è tenuta a Siracusa venerdì 10 maggio 2013, presso la palestra del 16° Istituto Comprensivo “ Chindemi”.
Hanno partecipato alla manifestazione sportiva sedici alunni appartenenti a  tutti gli indirizzi suddivisi in otto squadre .
Il torneo è stato molto impegnativo sia dal punto di vista fisico, ma anche mentale poiché ogni squadra ha dovuto affrontare vari incontri sia di singolo che di doppio.
Le competizioni, articolate su tre match, due di singolare e uno di doppio, si sono svolte con il sistema misto; nella fase iniziale con gironi all’italiana con incontri di sola andata e, nella fase finale, con tabellone a eliminazione diretta.
Per quanto riguarda le ragazze, nella categoria allieve la squadra A costituita da Marina Elia ( I A Linguistico) e Chiara Cipriano ( II B r Liceo Classico) ha conquistato il 1° posto e quindi il titolo provinciale battendo le rappresentative siracusane del liceo scientifico “ Corbino” e dell’istituto tecnico “Insolera”, mentre la squadra B, formata da Federica Riera ( I B Liceo Scientifico) e Paola Mazzara ( III A liceo Scienze Umane), si è classificata al 3° posto.
Le juniores Giorgia Fiorenza (IV A Liceo Scientifico) e Valentina Fortuna ( IVA Liceo Socio-Psico- Pedagogico) invece hanno conseguito un ottimo 2° posto dietro la rappresentativa A dell’ Insolera di Siracusa, avendo battuto le squadre del  “Corbino” e del liceo “Quintiliano” di Siracusa.
Per quanto riguarda i ragazzi, nella categoria allievi, la rappresentativa  A, costituita da Luca Ranno e da Filippo Mazza entrambi della III C del Liceo Scientifico, ha conquistato il 2° posto preceduta solo dalla squadra A del Liceo Scientifico “Einaudi” di Siracusa, in virtù di risultati positivi conseguiti contro il Liceo “Majorana” di Avola e gli istituti siracusani del“ Corbino” e dell’istituto tecnico “ Fermi”; la rappresentativa B, invece, formata da Francesco Mignosa (III C liceo scientifico) e Francesco Cannavà ( II B r liceo classico) , pur vincendo alcuni incontri, si è dovuta fermare  alla fase di qualificazione.
I ragazzi della categoria juniores, tutti appartenenti al liceo scientifico, sono stati suddivisi in tre squadre: la A costituita da Mirko Romeo ( V C) e Stefano Vena( V B), la B formata da Stefano Rapparini (V A) e Luigi Sciuti ( IV E) ed infine la C costituita da Domenico Intagliata ( V C ) e Sebastiano [...]

Leggi tutto l'articolo