BRUNO BELLAVEGLIA : E LE SUE POESIE

 Mi sento onorato di poter ospitare qui nel mio blog, le poesie di un amico che rispetto moltissimo per la sua capacità di mettere in parola i suoi sentimenti. Lui si è uno scrittore di poesie, io ci provo. Bruno Bella veglia lo potete trovare alla pagina face book https://www.facebook.com/bruno.bellaveglia?fref=ts Ricordo che non voglio che le sue poesie vengano copiate usando il mio blog, ma che venga chiesto il suo permesso. LA POESIA DI QUESTA SETTIMANA SI INTITOLA: SOSPESO TESTO Guerrieri scalzi danzano con te, sull'arida sabbia della grande sete.
Sabbia, sabbia … Sabbia. -” Vorrei soltanto morire, ma la sete è più forte e, mentre mi avvolge, mi tormenta senza scampo.
Cado, mi rialzo, non  avanzo … Non ho più forza. Resto immobile, muto.
 Sospeso tra ombre e sabbia.”- Guerrieri scalzi danzano intorno a te, come ombre nascoste nella polvere della tua stessa sete. -” Non vi è più bisogno di sapere, non vi è più bisogno di udire o vedere ...”- -” Tutto … tutto è racchiuso in questo ...

Leggi tutto l'articolo