BRUNO BELLAVEGLIA : E LE SUE POESIE

 Mi sento onorato di poter ospitare qui nel mio blog, le poesie di un amico che rispetto moltissimo per la sua capacità di mettere in parola i suoi sentimenti. Lui si è uno scrittore di poesie, io ci provo. Bruno Bella veglia lo potete trovare alla pagina face book https://www.facebook.com/bruno.bellaveglia?fref=ts Ricordo che non voglio che le sue poesie vengano copiate usando il mio blog, ma che venga chiesto il suo permesso. LA POESIA DI QUESTA SETTIMANA SI INTITOLA: CAVALCANDO I CIELI TESTO Cavalcando i cieli. Rullano i tamburi nella notte. La mia sete non dorme. Il lungo sentiero e la foresta oscura son davanti a me, odo il suono di tamburi lontani che la magia del vento diffonde nell'aria e avverto il canto ritmico del mio cuore. Ascolto nel vento il tuo nome, sussurro lieve...
sospiro d'amore che aumenta al ritmo dei tamburi, poi torna a defluire fino ad estinguersi. Comincia il canto melodioso della natura fra i sottili fili d'erba che il vento scuote inondando il mio spirito.

Leggi tutto l'articolo