BSB: LA SAFETY CAR "CONTROLLA" LE MOTO!

Nel campionato britannico superbike vige una regola piuttosto "rara", quella della safety car durante le fasi di incidente.
Esattamente come accade durante le gare di auto nel BSB dopo un incidente di media gravità (detriti in pista da ripulire) la Safety Car esce dalla pit lane guidando e compattando il gruppone dei piloti sino a quando la pista non è di nuovo agibile, a quel punto l' automobile (in questo caso una Nissan GT-R) spegne i lampeggianti, rientra ai box e lascia liberi i piloti verso una partenza lanciata per completare la gara.
Al contrario del campionato WTCC, in questo caso i giri non vengono recuperati ma sottratti al totale da ancora da compiere.
 

Leggi tutto l'articolo