BUBU??? SETTETE!!!

Ogni tanto faccio capolino, entro ed esco, leggo, saluto...scrivo poco, non perchè non ho nulla da raccontare, sono tante le novità, ma non si ha mai il tempo per fermarsi un attimo fare un respiro profondo e dedicare pochi minuti a noi stessi, mille corse, tante cose da fare, lavoro, casa, figlia, ma è questo il bello, non mi lamento, anche se qualcuno potrebbe dirlo tranquillamente che gli ho fatto le tasche tanto piene di uffa!!! ma le mie giornate sono queste e se mi fermo a riflettere ed a pensare alla mia vita senza tutto questo tram tram forse non mi piacerebbe affatto!Che muffa sarebbe!Lo scorso anno mi chiedevo come avrei impegnato il venerdì, visto che cambiando contratto quel giorno sarebbe stato giorno non lavorativo, oggi invece se non lo avessi libero non saprei come fare o come dare il tempo alle altre cose!Forse è da scemi dire che bello essere impegnati, correre e fare tante cose insieme, a casa non ci sono quasi mai, e sinceramente avrebbe bisogno di una rinfrescatina ogni tanto, ma quando posso "et voilà" rivoluzione completa in una sola giornata, splende e risplende e mi basta per altre 2 settimane, tanto non avrei potuto dedicarle di più!Cucinare?...aaaahhh quanto mi piace, purtroppo solo la sera e di corsa, ma basta organizzarsi ed ecco che anche la semplice frittata diventa buona e gustosissima!Il fine settimana da un po' lo dedico a passeggiate per il centro, shopping quando si può ed ultimo interesse mai avuto (e se lo sapevo prima che mi sarebbe piaciuto...) sciare!!!!Che bello, muscoli a pezzi il giorno dopo, ma pian pianino mi giro tutta la montagna con i sci ai piedi, e chi l'avrebbe mai detto! io che ero partita per la settimana bianca con un libro da leggere dietro! io a 38 anni imparo a sciare? ma che siete pazzi??? imparerà mia figlia di 6 anni che è temeraria ed i bambini imparano subito, io invece...
invece è stata la settimana più bella che mi sono concessa dopo tanto tempo e per di più mi sono anche divertita!Bene bene bene, ora corro di nuovo, per mete conosciute e chissà mai che non si incappi in qualcosa di nuovo, intanto, corro in banca, brrrrrr con questo freddo, ed oggi piove pure! ma nessuna lagna, forse potrebbe sembrare, noi donne senza lagne non sappiamo vivere, però la mia vita mi piace così o perlomeno comincia ad avere quei sapori e quei colori che tanto tempo fa sognavo per il mio futuro e che vedevo lontani ed irraggiungibili, ma le cose fortunatamente cambiano e solo se si vuole le fai cambiare, con pazienza e tanta forza di volontà e speranza...
il [...]

Leggi tutto l'articolo