Bacino di Collerotondo... Presidente della Provincia tanto rumore per nulla!!!!

DEL CORVO: DA PIENA COLLABORAZIONEUna manifestazione pubblica per dire ciò che sta "nello statuto" di ogni Ente Provinciale.Non è possibile che ogni stagione  (invernale e estiva) inizi all'insegna della emergenza che si ripete ormai da anni;  anche quest'anno  infatti se non si effettueranno alcuni lavori sulla biposto, come  abbiamo detto più volte e ora confermato dal gestore, la seggiovia di Colle Rotondo dovrà essere chiusa il prossimo 2 agosto. Non comprendiamo come Scanno debba continuare a "dividersi" sul dettaglio mentre a livello regionale si lanciano progetti strategici di ampio respiro done Scanno è assente.Nessuna nuova e pertanto per noi nessuna rassicurazione.
Pensiamo sia giunto il tempo per un "concreto e reale coinvolgimento del privato".
Non è possibile che a pagare sia sempre e solo la collettività scannese....  UN INCONTRO PER SCANNO O LA SOLITA VETRINA?!Il Presidente della Provincia Del Corvo partecipa ad un incontro pubblico  sul tema  seggiovia di arroccamento ed il suo trasferimento al Comune di Scanno.
E l'impegno del Sindaco ventilato? nulla, una bolla di sapone, eppure la notia ha riempito i giornali locali.Simpatia, saluti calorosi e soddisfazione quanto se ne vuole.
E i soldi per far uscire il bacino e il paese dalla precarietà? nulla per adesso solo le solite promesse da "marinaio"...a pagare sonoramente fino ad ora sono stati solo i scannesi che hanno dovuto finanziare anche le manutenzioni sull'impianto di arroccamento.Intanto la riunione è utile per le solite chiacchiere e la visibilità di chi con queste si alimenta...UNA VETRINA PER DIRE LE SOLITE OVVIETA'  E NON VEDERE MAI FINANZIAMENTI PER CONCRETI PROGETTI dove il ruolo del privato non sia solo quello di incassare ma anche di investire capitali per sviluppare il bacini con impianti e strutture ricettive.Dove siano coniugati Turismo, Montagna e lavoro per tutti e non solo per gli aminci, amici degli amici e così via.        

Leggi tutto l'articolo