Balotelli, trovato morto in casa l'amico imprenditore: ucciso con una pugnalata al petto

Una sola coltellata al petto ha messo fine alla sua esistenza. La polizia sta indagando sulla morte dell'imprenditore 29enne Mayowa Ogunbayo, amico del calciatore Mario Balotelli e di diverse stelle della Premiere League, ritrovato senza vita nella sua casa nel complesso di Park Royal, a ovest di Londra.
Secondo il rapporto della polizia, le forze dell'ordine sono state chiamate poco dopo le 2 di venerdì: quando sono arrivati, l'uomo era in fin di vita ed è stato dichiarato morto poco prima delle tre.

Una donna di 21 anni, che era nella casa da 500mila sterline della vittima, è stata arrestata e successivamente rilasciata dietro il pagamento di una cauzione: sarà riascoltata a metà novembre. Secondo Evening Stardard, le forze dell'ordine stanno però percorrendo tutte le piste, compresa quella che prevede la possibilità che l'uomo si sia accoltellato. «È stato dichiarato morto alle 02.57 - si legge nel rapporto della polizia - L'esame post mortem effettuato al Northwick Park Hospital...

Leggi tutto l'articolo