Bambini con formaggio in faccia invadono il web

La Cheese Challenge è la tendenza del momento.
La strana moda, nata su Twitter, consiste nel lanciare una fetta di formaggio sul viso di un bambino.
Potrebbe sembrare un trend un po’ crudele e inutile, ma il primo video pubblicato dal profilo @unclehxlmes ha accumulato milioni di visualizzazioni in pochi giorni, scatenando una vera e propria sfida a colpi di sottilette.
I social network, come Facebook, Youtube e ora anche Twitter, sono tra i canali più gettonati per la diffusione di video virali, che spesso hanno come protagonisti i bimbi piccoli.
Questi filmati garantiscono agli autori una elevata e improvvisa dose di celebrità e scatenano un effetto domino, spingendo altri utenti a riprendere l’idea originale e pubblicare un filmato a loro volta.
E proprio questo è il meccanismo legato alla moda del momento: la Cheese Challenge è destinata a invadere le nostre bacheche ancora per un po’ di tempo.
Cheese Challenge: aumentano i filmati dei bambini con formaggio in faccia La Cheese Challenge – conosciuta anche come Cheesed Challenge – è l’ennesima tendenza virale che è apparsa in questi giorni sui social network, e nello specifico su Twitter.
I protagonisti dei video sono bambini molto piccoli (solitamente hanno meno di due anni) che vengono ripresi in una situazione particolare.
Invece di chiedere loro di pronunciare il classico “cheese” prima di scattare la foto, vengono improvvisamente colpiti in faccia con una sottiletta di formaggio che si attacca al loro viso, creando un effetto scherzoso.
Il primo video è stato condiviso da un giovane sul proprio account Twitter.
Nel filmato si vede una mano che tiene la fatidica fetta di formaggio in modo minaccioso e si avvicina ad un bambino seduto sul seggiolone.
Il piccolo è un po’ impaurito, ma la sua espressione rimane letteralmente stupita quando la mano lancia la fetta dritta sul suo viso.
Il formaggio si appiccica sulla faccia dove rimane per alcuni secondi, mentre il bambino non sa se piangere o rimanere fermo.
In seguito, si è scoperto che l’autore del video è un ragazzo e che il malcapitato piccolo protagonista è il suo fratellino.
Il filmato dura solo alcuni secondi ma in pochi giorni ha accumulato più di 8,4 milioni di visualizzazioni.
Dopo diversi commenti indignati, e forse in seguito ad una bella strigliata da parte dei genitori, il ragazzo ha cancellato il video, anche se ormai era già stato scaricato e pubblicato da altri utenti su Youtube e Facebook.
Il filmato ha dato il via ad una vera e propria Sfida del Formaggio [...]

Leggi tutto l'articolo