Bankitalia, questione di gap: "Ancora alto il divario di ricchezza fra uomini e donne"

(Teleborsa) - Tra uomini e donne è ancora questione di gap che cala ma resta ancora significativo in Italia.
Il divario di ricchezza nel nostro paese, dunque, resta considerevole, sebbene negli ultimi anni si sia registrato un calo.  Lo rivela un 'Occasional paper' della Banca d'Italia curato da Giovanni D'Alessio, secondo cui il cosiddetto sesso forte ha una ricchezza media netta maggiore di circa il 25% rispetto a quella delle donne.
QUESTIONE DI GAP - Un 'gap', sottolinea l'autore, più che doppio rispetto al 12% registrato in Francia nel 2010 ma che si riduce tra i giovani, mentre tende a crescere oltre i 40 anni.

Leggi tutto l'articolo