Barcolana 44, lenta ma memorabile

Esimit Europa 2  taglia per prima il traguardo ore 12.57 e vince la 44.a edizione della Barcolana, una delle più lente degli ultimi dieci anni.
Lo skipper Jochen Schuemann è riuscito a portare lo scafo alla vittoria dopo 3 ore, 59 minuti e 57 secondi.
Seconda MaxiJena che taglia il traguardo mezz'ora dopo.
Quest'anno l'assenza di vento ha lasciato, per molte ore, le 1737 imbarcazioni quasi immobili sull'acqua.  Esimit Europa 2, che ha impiegato 4 ore, contro l'ora scarsa che gli era bastata l'anno scorso per sopraffare gli avversari Trieste ama la Barcolana  Cliccate sulle foto, s'ingrandiscono!

Leggi tutto l'articolo