Bari e dintorni

Popoli quali greci, romani, arabi e aragonesi sono approdati lungo le coste pugliesi e vi hanno lasciato le proprie tracce indelebili.
La provincia di Bari conserva i segni della storia nei tanti monumenti, nel centro storico cittadino, nelle cattedrali, nelle mura antiche che circondano molti paesi.
La percezione di visitare un luogo dalla storia antichissima conferisce a questa parte di Italia un fascino particolare.
Proprio perché caratterizzata da luoghi e paesaggi così “vari”, i dintorni di Bari si prestano particolarmente ad un itinerario in auto.
Si parte con il noleggio auto a Bari, visitando le tante attrazioni che la città ci offre: la Basilica ortodossa di San Nicola, il Museo Storico, il fascino di Barivecchia, passando una serata al Teatro Piccinini.
Nei dintorni di Bari vale la pena fermarsi a Ruvo di Puglia e Bitonto, per ammirarne le cattedrali, massimo emblema del romanico pugliese.
Un viaggio un auto ad esplorare i dintorni di Bari conferirà al visitatore la libertà necessaria per godersi appieno meraviglie quali: le campagne verdi, i ciliegi, i vigneti; i paesini con il loro centro storico; i piccoli borghi di pescatori, affacciati sul mare; e ancora, le località balneari, i Castelli Federiciani con la loro storia.
La prima tappa è sicuramente Castel del Monte, il più famoso dei Castelli pugliesii, situato alle porte di Bari, nel borgo di Adria.
La forma particolare e l’architettura affascinante ha reso questo castello famoso in tutta Italia.
Una peculiarità della costa pugliese sono poi le cattedrali affacciate sul mare; una delle più belle è sicuramente quella di Giovinazzo, piccolo borgo di pescatori situato su una penisola cinta dal Mare Adriatico.

Leggi tutto l'articolo