Barriere architettoniche di Bartolomeo Medici

Barriere architettoniche di Bartolomeo Medici 
Per i lavori edilizi interni i soggetti con disabile devono presentare le richieste all'Ufficio Tecnico del Comune allegando la certificazione di disabilità. 
Per i lavori all'esterno si deve  richiedere l'autorizzazione preventiva all'Ufficio Tecnico. Se questo  non si esprime entro 90 giorni, vale il silenzio assenso e si possono eseguire i lavori.
Le agevolazioni edilizie riguardano il pagamento dell'IVA al 4% al posto del 20% sulla manodopera, lo sconto del 19% su ascensori e scale, e il normale 36%  sulla dichiarazione del reddito. I condomini danno l’autorizzazione, ma non  sono obbligati a partecipare alle spese . Perciò chi ne ha bisogno deve pagare tutto di tasca sua.
I soggetti con disabile nella graduatoria dell'assegnazione di alloggi popolari sono al secondo posto dopo le famiglie bisognose .
Il Comune di Trapani non ha fatto nulla per l'abbattimento delle barriere architettoniche dei propri uffici.
L'AUSL ha fatto solo interv...

Leggi tutto l'articolo