Bartolomeo Murithi

  Durante la Messa domenicale presso l'ospedale di Chaaria, alla presenza di tutti gli altri malati, sono stato battezzato dal parroco di Chaaria (Father John Peter).
Il mio padrino e' Fr Beppe.
Mi e' stato dato il nome di Bartolomeo, in ricordo del Signor Chiavazza che e' mancato recentemente.
Ora il mio nome completo e' Bartolomeo Murithi.
E' stata una bella celebrazione.
C'era un fantastico coro composto dal personale del Centro.
Ora mi sento molto felice.
Sono ancor piu' parte di questa famiglia: i volontari italiani gia' mi chiamano Bart, ma so che la gente del Meru ama pronunciare il mio nome per esteso.
Ora sono un Cristiano a tutti gli effetti: sento l'amore di Dio che si prende cura di me attraverso tutte le persone che mi accudiscono qui a Chaaria, ed anche attraverso chi dall'Italia mi ha voluto adottare.
Il mio vero papa' non ha voluto neanche venire al battesimo, nonostante fosse stato invitato, ma ora ho un nuovo Padre in Cielo, e tante persone che mi vogliono bene qui in terra.
Ciao Bartolomeo Murithi

Leggi tutto l'articolo