Barzellette sulle moto

  Un tizio con una carcassa di moto viene fermato dai carabinieri: - Documenti...
- Non ce l`ho! - Il casco ? - Non ce l`ho! - Lo specchietto ? - Non ce l`ho! - La targa ? - Non ce l`ho! - Allora, riepilogando: lei è senza documenti, senza casco, senza specchietto e senza targa e ora come la mettiamo? - Appoggiata al muro che è senza cavalletto....
Gigi, molto appassionato di motociclette, vuole comprare una Honda color aragosta.
Spulcia diversi annunci, ne trova uno conveniente e va a vedere il mezzo.
La moto e' in condizioni perfette: cromature brillanti, motore a posto...Sembra nuova.
"Ho un segreto", spiega il vecchio proprietario, "Basta che ungi con la vaselina le parti cromate quando piove e la moto restera' perfetta!!"..
Gigi compra la moto e tutto contento se ne va a casa.
La sera stessa la sua ragazza lo invita a pranzo e lui decide di andare con la moto nuova.
Arrivato a casa della ragazza, lei lo accoglie sulla porta e gli dice: "Non stupirti se nessuno a tavola parlera': nella mia famiglia e'usanza che il primo che parla lavera' i piatti".
Gigi entra e vede pile di piatti sporchi ovunque: in cucina, in salotto, in bagno...
Gigi si siede a tavola con la sua ragazza, i genitori e la zia.
Comincia il pranzo e nessuno parla.
Arrivati al secondo, Gigi adocchia la sua ragazza e pensa: "Voglio proprio vedere se non dicono niente!!", la corica sul tavolo e se la scopa.
Nessuno parla.
Dopo un po', Gigi adocchia la giovane zia e pensa: "Stavolta qualcuno dira' qualcosa!!", la corica sul tavolo e si monta anche lei, ma nessuno apre bocca.
Alla fine, Gigi da' una bella occhiata alla matura ma prestante madre della sua ragazza, la corica sul tavolo e se la tromba, ma nessuno fiata.
Mentre prendono il caffe', in un silenzio sempre piu' imbarazzato, Gigi sente un tuono, guarda fuori dalla finestra e vede che piove.
Ricordandosi la sua nuova moto, tira fuori il tubetto della vaselina, al che il padre sbotta: "Eh, vabbè Basta!! Li lavero' io 'sti cazzo di piatti!!".
Un motociclista sta percorrendo un tratto di mulattiera a tutta velocità a bordo della sua potentissima moto.
A un certo punto, da lontano vede che un passerotto sta venendo contro di lui, sono proprio in rotta di collisione.
Allora comincia a rallentare, sperando di evitarlo.
Anche il passerotto, accortosi del pericolo imminente, fa di tutto per schivare il motociclista...
Ma questi è troppo veloce, e l'impatto avviene.
Il passerotto cade a terra, tramortito e piuttosto malconcio, allora il motociclista si impietosisce, si ferma e raccoglie il povero [...]

Leggi tutto l'articolo