Batterie per il camper e batterie nautiche, quali servono?

Molti non lo sanno, ma sia per il camper che per la barca sono necessari due modelli distinti di batterie, ovvero la batteria di avviamento del motore e la batteria per i servizi.  Per disporre delle migliori batterie, sia per robustezza che per durata, è necessario rivolgersi a rivenditori specializzati che siano in grado di fornire anche l’assistenza post vendita necessaria.
Aziende che dispongono di batterie specifiche e che offrono assistenza anche dopo l’acquisto ve ne sono molte in Italia, una in particolare si è affermata per la qualità dei prodotti e dei servizi: Gicar Batterie.
Ma vediamo ora quali sono le batterie necessarie per il camper e per i mezzi nautici.
Le batterie per il camper Nel corso degli anni, anche i camper si sono evoluti a livello tecnologico, dotandosi di accessori sempre più innovativi e all’avanguardia.
Questi servizi aggiuntivi hanno migliorato notevolmente la qualità dell’utilizzo del camper, ma, allo stesso tempo, richiedono un maggiore apporto di energia elettrica.  Le batterie, dunque, sono tra gli elementi più importanti per un corretto funzionamento del mezzo, il quale ne richiede due modelli distinti: la batteria di avviamento del motore e la batteria per i servizi di bordo.
La batteria di avviamento del camper varia in base all’utilizzo effettivo del mezzo.
Infatti, se il camper resta fermo per lunghi periodi di tempo, la batteria potrebbe scaricarsi ed, in alcuni casi, attivarsi la solfatazione della stessa.
È dunque consigliabile scegliere una batteria che mantenga la carica a lungo e, nei casi di utilizzo in luoghi freddi, anche un elevato livello di spunto, questo per non incorrere in problematiche legate all’accensione del mezzo.
La batteria servizi, invece, deve garantire una corretta e costante erogazione di corrente per mantenere sempre in funzione tutti gli accessori presenti a bordo.
Questo tipo di batteria è completamente diversa da quella per l’avviamento, sia per il funzionamento sia per la struttura interna.
Le batterie nautiche Anche le barche, così come avviene per i camper, hanno aumentato i propri livelli di tecnologie presenti a bordo, dotandosi di servizi sempre più innovativi.
Questi servizi, però, richiedono anche una regolare erogazione di energia per mantenersi sempre in funzione, dunque è necessario dotarsi di due distinte batterie: una per l’avviamento del motore ed un’altra per i servizi.
Le batterie per l’avviamento del motore forniscono un’elevata potenza anche per brevi periodi, ma non bisogna scaricarle in maniera [...]

Leggi tutto l'articolo