Battute.

Finalmente è stato ritrovato e tradotto uno scritto in cui Hitler si sfoga.
Mancano pochi giorni alla fine della guerra.
Tutto attorno al bunker del fuhrer c'è un mare di rovine, le bombe continuano a cadere incessantemente e lontani se ne sentono gli echi.
  "un cordiale faffanculo a tutti i codardi.
con voi si vince sempre, prima umiliandovi e poi lasciandovi nella vostra operosa impotenza.
ora vedremo se mi riesce di umiliarvi ancora un po' o se invece è arrivato il momento di fare altro...
io posso, sapete?"   Alcune battute sono simpatiche, altre sono decisamente comiche, alcune sono intelligenti, altre (la maggior parte), valgono poco.
Alcune battute non valgono un cazzo.
Anzi un pompino!

Leggi tutto l'articolo