Bavarese alle pere

Ingredienti Per la pasta biscotto: 125 gr di zucchero semolato, 90 gr di  farina, 2 uova e un tuorlo, vanillina, sale, burro e farina per la placca.
Per la bavarese: 250 gr di panna fresca 170 gr di zucchero semolato 125 ml di latte 18 gr di gelatina in fogli (colla di pesce  Fecola cannella in polvere 2 tuorli 2 pere Preparazione Preparate la pasta biscotto: con lo sbattitore elettrico montate le uova e il tuorlo con lo zucchero e un pizzichino di sale; quando il composto sarà gonfio e soffice, incorporatevi la farina e una bustina di vanillina, facendo scendere il tutto da un setaccino.
Versate l'impasto su una placca imburrata e infarinata e infornatelo a 190° per 15' circa; appena cotto, sformate la pasta su un canovaccio umido per mantenerla morbida.
Pelate le pere, tagliatele a spicchi, cuocetele per 4' in mezzo litro d'acqua e g 100 di zucchero, quindi spegnete, lasciatele raffreddare nel loro sciroppo e infine sgocciolatele e asciugatele.
Per la bavarese, mettete ad ammorbidire i fogli di gelatina in acqua fredda e, intanto, riscaldate il latte e, in una ciotola, lavorate i tuorli con g 70 di zucchero rimasto e mezzo cucchiaino di fecola.
Stemperate il composto con il latte caldo, quindi portate la crema su fuoco moderato e, sempre mescolando, fatela addensare senza che prenda il bollore; spegnete, aggiungete la gelatina ammorbidita, accertandovi che si sciolga completamente, e abbondante cannella.
Lasciate raffreddare la crema, finché incomincerà a rapprendersi e, allora, incorporatevi la panna montata fermissima.
Con parte della pasta biscotto rivestite uno stampo rettangolare (da plum-cake) di l 0,750 di capacità; riempitelo con metà della bavarese, sistematevi le pere per il lungo, la restante bavarese, il tutto coperto con la pasta biscotto rimasta.
Passate in frigorifero per 6 ore; servite il dolce a fette, volendo, accompagnato da crema inglese aromatizzata alla cannella.

Leggi tutto l'articolo