Bazarevich: "Cantù, arrivo!"

Il destino di Fabio Corbani è segnato.
  Non è ancora arrivata l’ufficializzazione del suo addio alla Pallacanestro Cantù ma il suo successore già parla da coach biancoblù.
  “Ho un accordo con Cantù  - ha detto a RSport Sergey Bazarevich -.
Sto sbrigando le pratiche per il visto.
Trattavamo da un po’ di tempo, penso di avere preso la decisione giusta: avevo voglia di vivere un’esperienza all’estero e arrivo in una città che vive di pallacanestro.
A inizio stagione Cantù non aveva un grande budget, ma ora tutto è cambiato e le ambizioni ci sono”.
 Bazarevich, ex nazionale prima sovietico e quindi russo (nella foto è in azione nel 1994), firmerà un contratto annuale.

Leggi tutto l'articolo