Beck, Norah Jones, Kelis per la serie The Man in the High Castle

Mauro Baldan per RED||CarpetL'album è stato pensato da Danger Mouse, tra i fondatori di Gnarls Barkley e Broken Bells e produttore di Red Hot Chili Peppers e The Black KeysSono 18 le tracce che costituiscono l'album a corredo della serie The Man in the High Castle.
Sono inclusi rifacimenti di canzoni della anni Sessanta, il periodo in cui è ambientata la produzione di Amazon Studios.
Il progetto è stato pensato da Danger Mouse, che per l'occasione è tornato a collaborare con Beck e Norah Jones.
Il produttore ha coinvolto anche Kelis e The Shins, con il cui frontman James Mercer alla fine del 2009 ha fondato i Broken Bells.L'album annovera anche la presenza di Michael Kiwanuka, nel 2012 vincitore del prestigioso Mercury Prize, e Karen O, cantante attiva nella indie rock band Yeah Yeah Yeahs.
Ecco la lista completa degli intervenuti e delle relative canzoni reinterpretate:Sharon Van Etten - The End of the WorldAndrew VanWyngarden - Nature BoyBeck - Can't Help Falling In LoveBenjamin...

Leggi tutto l'articolo