Becky la rossa, la wrestler donna che fa impazzire gli uomini

Becky la rossa, la wrestler donna che fa impazzire gli uomini
Domenica Becky Lynch la rossa sarà l’attrazione del Wrestlemania, uno dei Big Four, i quattro tornei più importanti del suo sport, come i Majors del tennis. Lo sanno tutti, e glielo ricorda lei già dal nomignolo, “The Man”, di cui s’è appropriata, forte dell’appoggio dei fans. Ha la faccia, le movenze e i capelli (tinti) di un diavolo, e recita al meglio da personaggio forte del suo sport, il WWE. Cioé la World Wrestling Federation, un’azienda dello spettacolo col fatturato superiore agli 800 milioni di dollari l’anno.
 
Vera, finta? Chissà. Anche “The Man”, soprattutto lei/lui, è in bilico fra realtà e finzione, pioniere della fulgida era al femminile di questo sport dell’eccesso, alla continua rincorsa di amicizie, litigi, tradimenti, vendette, per ammantare di umanità un irrefrenabile uragano di muscoli e violenza.
Prima di vincere, prima di diventare il campione arrogante che tutte le donne oppresse dagli uomini vorre...

Leggi tutto l'articolo