Before i go to sleep, (Prima di andare a dormire), recensione di Biagio Giordano

Before i go to sleep, (Prima di andare a dormire) di Rowan Joffe, con Nicole Kidman, Colin Firth, M. Strong, produzione Usa, anno 2014, genere thriller, durata 84 minuti.
Basato sull'omonimo romanzo del 2011 scritto da S. J. Watson, il film narra la storia di Christine (Nicole Kidman) che a causa di un misterioso trauma, subito in un passato non molto lontano, al mattino dimentica tutto ciò che ha fatto il giorno precedente. La sua memoria funziona regolarmente solo per un arco di tempo comprendente i primi decenni di vita.
Il neurologo dr. Nash, che ha amorevolmente in cura la donna, le fa registrare ogni sera, in un videoregistratore, i fatti della giornata. Christine, il mattino successivo riceve regolarmente una telefonata dal dottore, che la invita a prendere il videoregistratore e ad ascoltarne il contenuto. La donna che non può che essere sorpresa da tutto ciò, obbedisce, e ogni volta rimane stupita dai contenuti che il videoregistratore rileva. Il mistero per lei si infittisce ...

Leggi tutto l'articolo