Beirut - "Gallipoli" (4AD, 2019).

A distanza di tre anni dall’ultimo "No No No" (4AD, 2015), Zach Condon è pronto a tornare con il progetto Beirut (1 febbraio 2019).
Il nuovo disco s’intitola "Gallipoli" e ogni riferimento alla città pugliese è puramente voluto, dato che il brano che ha dato il nome all’album è stato scritto proprio in provincia di Lecce.
Le altre tracce invece sono state scritte tra New York e Berlino.
La decisione di dedicare il disco a Gallipoli dopo il soggiorno pugliese nel 2017 è stato annunciato dallo stesso Condon dal sito ufficiale della band, descrivendo il processo di registrazione avvenuto insieme al produttore Gabe Wax, che aveva già firmato la produzione del precedente album "No no no": nella città ionica avrebbe tratto ispirazione dalla visita al castello e della banda di una processione in cui si portava la statua della santa.
Beirut è uno dei progetti più importanti di musica alternative folk dell’ultimo decennio, che fonde indie, world music, sonorità gipsy.
Ha pubblicato quattro al...

Leggi tutto l'articolo