Bella dentro e pulita fuori

Appurato che la bellezza con curve e misure perfette è ormai superata, mi sono aggrappata all'idea di bellezza come sinonimo di femminilità e sensualità, eleganza nei modi e bongusto nel vestire.
Ma anche gli stilisti più audaci con modelle burrose ci hanno propinato tante informazioni errate. Lo sanno bene le miss dei concorsi di bellezza lesbo locali, un vero e proprio schiaffo morale ai concorsi nazionali.
Le ragazze infatti, scelte direttamente dal pubblico non solo sovvertono le regole di qualsiasi concorso ma trascendono i canoni estetici a cui ci siamo sempre riferite.Per cui mie care amiche lelle se non volete fare la fine delle protagoniste di L word (fighe per carità ma dimenticate) sarebbe preferibile butchizzarvi quantomeno per essere le nuove regine di Saffo.Sarcasmo a parte, la vera perfezione risiede nel difetto che da' valore a quella bellezza interiore (l'ironia) che non è quantificabile oggettivamente ma che indiscutibilmente affascina le menti più raffinate. Clic.

Leggi tutto l'articolo