Benito Mussolini

 
 
 
 
 
 
 
 
Benito Mussolini nasce in Romagna, in provincia di Forlì, nel vecchio casolare Varano dei Costa in Dovia, frazione di Predappio, il 29 luglio 1883, dal fabbro socialista Alessandro e dalla maestra elementare Rosa Maltoni. Il padre lo chiamò Benito in ricordo di Benito Juarez, il politico messicano che cacciò dal trono messicano Massimiliano d’Asburgo.
 Negli anni dal 1889 al 1891 frequentò le prime due classi elementari prima a Dovia poi a Predappio. Nel 1892 fu a Faenza nel collegio dei Salesiani per frequentare le rimanenti classi elementari, ma nel 1894 dovette passare al collegio “Giosuè Carducci” di Forlimpopoli (diretto dal fratello del poeta Vilfredo) perché aveva ferito un compagno durante una lite. Qui nel settembre 1898 consegue la licenza tecnica inferiore, ma ad ottobre verrà espulso anche da questo collegio per aver di nuovo ferito un compagno durante una lite. Potrà, però, frequentare come esterno. Solo nel 1901 sarà di nuovo ammesso come convittore e si d...

Leggi tutto l'articolo