Berlino: a Bova e Milo il Premio Bacco

(ANSA) – BERLINO, 16 FEB – Raoul Bova, accompagnato dalla moglie Rocío Muñoz Morales, e Sandra Milo hanno ricevuto ieri sera il premio Bacco che viene assegnato ogni anno dai critici e inviati italiani presenti alla Berlinale.
Una tradizione che viene da lontano, siamo alla 27/ma edizione, a margine di quei premi ufficiali della manifestazione berlinese ma che, anno dopo anno, ha trovato una sua identità.
I tanti italiani che vivono a Berlino non mancano mai a questo appuntamento mondano, ovvero a ‘La notte delle stelle’, che consiste, oltre che nella consegna dei premi ad attori italiani e locali, in una ricca cena di gala accompagnata da uno spettacolo con musiche, balletti e gag.
Si aggiungono poi, sul ballatoio che circonda l’enorme sala del ricevimento, stand che promuovono le eccellenze italiane a Berlino: dalla grappa alla porchetta, dai cannoli fino alla pasta, formaggi e prosecco.
Ideatore di tutto e presidente onorario del premio il dinamico Massimo Mannozzi che non manca mai di rinnovare la tradizione.