Berlino,su Dublino c'è prassi con Italia

(ANSA) – BERLINO, 08 OTT – “Va fatta una distinzione fra l’accordo con l’Italia sui respingimenti immediati, ancora sul tavolo, e le procedure di Dublino.
Per quel che riguarda le regole di Dublino, con l’Italia c’è un processo collaudato, la prassi va avanti, dal nostro punto di vista non è cambiato nulla, e a questo continueremo ad attenerci”.
Lo ha detto il portavoce del ministero dell’interno Soeren Schmidt, rispondendo a Berlino in conferenza stampa a una domanda sulle parole di Matteo Salvini che ha minacciato di chiudere gli aeroporti.