Berlusconi, è paralisi, M5s detta linea

(ANSA) – ROMA, 7 APR – “I Cinquestelle non si rendono conto che l’Italia soffre di un gravissimo deficit di infrastrutture, che scoraggia gli investimenti e rende più difficile per le aziende competere.
La Tav è il simbolo della paralisi di questo governo”.
Lo scrive su Facebook il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi.
“I cantieri bloccati o mai partiti sono moltissimi, da Nord a Sud.
Investire in infrastrutture significa invece creare posti di lavoro nell’immediato e ancora più in prospettiva.
I grillini rifiutano la modernità, la tecnologia, il mercato: il problema è che, nonostante le apparenze, stanno dettando la linea del governo sulle questioni decisive come questa”, sottolinea.