Berlusconi, governo nel caos totale

(ANSA) – CAGLIARI, 18 GEN – “Ho parlato con diversi parlamentari della Lega, consapevoli che le cose non possono andare avanti così.
Presto questo governo dovrà finire perché è un caos totale, masochista nei confronti dell’Italia”.
Lo ha detto a Cagliari Silvio Berlusconi, nel secondo giorno del tour elettorale delle suppletive del 20 gennaio.
“Il voto del 4 marzo è stato contro la classe politica e dirigente, contro i partiti tradizionali e contro coloro che sono andati al governo senza mai essere stati scelti dalla gente: gli italiani erano stanchi di governi non eletti, ricordo che l’ultimo risale al 2008 ed era presieduto da me – spiega il Cavaliere – Ma oggi diversi mesi dopo il 4 marzo gli stessi italiani hanno capito che i nuovi eletti non sono in grado di governare in modo affidabile”.