Best of 2014: Black Keys - Turn Blue

  Difficile che possa mancare un album dei Black Keys nella mia listina di fine anno.
Questo Turn Blue non ha ricevuto una grande accoglienza, e me ne dispiace.
Sì, perché la capacità del duo Auerback&Carney di sfornare hit supersonici rimane pressoché immutata: basti ascoltare i primi due pezzi, The weight of love e In Time.
Se in linea generale il disco non regge il confronto col loro capolavoro, Brothers, del 2010, la media dei pezzi è alta e il loro retro-funky&soul continua a sembrarmi di gran classe.
(clic sulla foto, libero fuck you)

Leggi tutto l'articolo