Bestie da ufficio.-Dottoresse di base.-Capitolo cinque.

Mi chiedo come mai non esiste una sola e unica medicina, per curare un determinato malessere.
Il medicinale X serve per il mal di testa. Il medicinale Y serve per la febbre. Il medicinale Z serve per il raffreddore.
Se il mondo dei medicinali fosse strutturato così, non ci sarebbero alternative tra cui scegliere per curare i malanni di stagione o i piccoli disturbi di salute. I passeri raccolgono i mozziconi delle sigarette e li lasciano nel nido, così evitano la proliferazione dei parassiti grazie alla nicotina. Loro non hanno scelta. La nicotina la possono trovare solo nei mozziconi, non possono di certo andare in tabaccheria o in farmacia a prendere i cerotti per smettere di fumare. Il loro è un mondo senza alternative, direi perfetto per auto medicarsi. L’esistenza di un mondo simile anche per gli Homo-piegati, non comporterebbe conseguenze alla domanda che Mariastella pone in realtà a se stessa ma purtroppo a voce alta.
Mariastella: “Che mal di testa! Dovrò prendere qualcosa altri...

Leggi tutto l'articolo