Beyoncé e Jay-Z, per i gemelli assunte sei tate da 100mila dollari all?anno

Beyoncé e Jay-Z genitori "disperati": dopo la nascita dei due gemelli Rumi e Sir a metà giugno, la situazione a casa è diventata insostenibile. Secondo il magazine americano OK!, che cita una fonte vicina ai due artisti, la coppia "ha assunto sei tate, tre per neonato, con turni lavorativi di otto ore" per coprire l'intero giorno. Alto il compenso pattuito: per ciascuna tata sono previsti ben 100mila dollari l'anno.
La decisione assunta da Beyoncé e Jay-Z è soprattutto dovuta al fatto che "i gemelli non si addormentano alla stessa ora": secondo la stessa fonte, per loro è dunque fondamentale che vi siano persone che si occupino di Rumi e Sir anche durante la notte.
L'altra figlia Blue Ivy, di cinque anni, ha già due tate che si dedicano esclusivamente a lei: in totale sono otto le baby-sitter impegnate nella loro abitazione di Los Angeles, che entrano ed escono di casa a ogni ora del giorno.

Leggi tutto l'articolo