Bilancio Ue, Pe fissa priorità

(ANSA) – STRASBURGO, 14 NOV – Il Parlamento Europeo fissa le sue priorità sul prossimo bilancio Ue pluriennale, che prevedrà i fondi destinati a tutti i programmi europei, tra cui giovani, lavoro e clima.
La Plenaria del Parlamento Ue a Strasburgo ha dato il via libera alla posizione negoziale con Consiglio e Commissione Ue con 429 sì, 207 no e 40 astenuti.
A inizio seduta il presidente del Pe Tajani ha detto che “con questo voto il Pe manda un messaggio politico a Commissione e Consiglio chiedendo con forza che si decida rapidamente sul quadro pluriennale”.