Bilancio unico nella UE, Draghi è convinto: "Necessario andare in quella direzione"

Un bilancio unico in Europa? Secondo Mario Draghi è verso quella direzione che bisogna andare. Quando manca solo un mese al suo addio alla presidenza della Bce, Draghi ha lanciato un messaggio molto esplicito. "Urge che i Paesi della UE aumentino la spesa pubblica per contrastare il rallentamento dell’economia, ma per farlo bisogna impegnarsi per raggiungere una vera unione fiscale, cosa essenziale per competere con le altre potenze globali".
Il tema del bilancio unico
Il presidente uscente della Eurotower - che a breve lascerà il posto a Christina Lagarde - ha parlato al Financial Times, sottolineando la necessità di rafforzare l'Unione, giacché i singoli Stati sono troppo deboli per affrontare un mondo globalizzato. Draghi mostra quindi di sostenere pienamente la richiesta del presidente francese Macron di realizzare trasferimenti tra i Paesi dell’Eurozona al fine di sostenere la moneta unica sul lungo termine. La strada da battere è quella di realizzare un bilancio unico dell’Eurozo...

Leggi tutto l'articolo