Bimbo di 8 anni precipita dal nono piano e muore: «Veniva maltrattato in famiglia». I genitori in fuga dalla polizia

Un bambino di otto anni è morto sul colpo dopo essere precipitato dall'appartamento al nono piano di un edificio, dove il piccolo viveva con la famiglia. La tranquillità di un quartiere è stata sconvolta dall'accaduto: dopo le testimonianze di alcuni vicini, i genitori del bambino sono stati indagati a piede libero e sono fuggiti, facendo perdere le proprie tracce.

È quanto accaduto il mese scorso a Enerhodar, nell'Ucraina meridionale: il bambino, identificato col solo nome di battesimo di Anton, è precipitato dal nono piano e, all'arrivo dell'ambulanza, era già morto. Lo scrive il Mirror, che cita anche le testimonianze di alcuni vicini: «Sentivamo spesso le grida di quel bambino e dei suoi genitori provenire dall'appartamento, ma non immaginavamo un simile epilogo. Abbiamo sentito la mamma e il papà sgridare il figlio perché aveva rotto dei vestiti, poi c'è stato il suono di quella che sembrava una colluttazione. Alla fine, tutto sembrava finito, ma abbiamo sentito i passi rapidi ...

Leggi tutto l'articolo