Bitcoin, le follie e la bolla

Punto Informatico  di Alfonso MarucciaRoma - A pochissima distanza dal traguardo degli 8000 dollari, il valore del Bitcoin ha in queste ore sperimentato una nuova, prorompente cavalcata attestandosi sui 10.000 dollari, con picchi che hanno superato gli 11.000 nella giornata di ieri 29 novembre.
Al momento di scrivere il valore di un BTC continua ad oscillare tra i 10.000 e gli 11.000 dollari, un risultato che riafferma la criptomoneta come argomento perennemente sulla bocca degli esperti finanziari ma anche tra gli utenti più o meno mainstream.Il superamento del valore di 10.000 dollari è arrivato con un balzo del 10 per cento nelle 24 ore precedenti, e rappresenta l'ennesima soglia psicologica abbattuta in pieno accordo con le previsioni degli analisti di questi ultimi mesi.
L'intero mercato Bitcoin vale ora 200 miliardi di dollari, anche se l'impatto sui 200 milioni di miliardi di asset finanziari "tradizionali" (in teoria più solidi rispetto a una moneta virtuale) non è...

Leggi tutto l'articolo