BlackHoleCam Immortalato Il Buco nero di M87 galassia Messier 87

Cosa accade  in questi luoghi oscuri dove finisce lo spazio e il tempo.
Di tanto parlarne la foto finalmente di un buco nero rotante. Un'immagine presentata il 10 aprile  al mondo in una serie di conferenze stampa da più continenti. 
Un consorzio di ricercatori di tutto il mondo incluso Inaf Italia ha ottenuto la prima “immagine” ad alta risoluzione mai realizzata di un buco nero - dove  per risoluzione s'intende la capacità di leggere un foglio di giornale da qui alla Luna -, o più precisamente della sua “ombra”, ottenuta da 8 radiotelescopi sparsi sul globo tra cui Mauna Kea nelle Hawaii, il Sub-Millimeter Telescope in Arizona, il  Large Millimeter Telescope in Messico, l' Atacama Pathfinder EXperiment nelle Ande Cilene che gode del migliore condizione climatica  e meterologica per l'osservazione : un'immagine che si avvicina fino al bordo inesorabile della bocca del buco nero.
Quattro petabytes  -4000 terabytes - di dati raccolti dalle osservazioni di M87 una galassia ellittica gi...

Leggi tutto l'articolo