Bmw e Toyota minacciano fuga da Gb

(ANSA) – LONDRA, 5 MAR – Bmw e Toyota minacciano di mettere in discussione le loro linee di produzione in Gran Bretagna in caso di una Brexit no deal, dopo i passi indietro già annunciati di recente (seppure ufficialmente per motivi diversi) da Nissan e Honda.
Parlando a SkyNews dal salone di Ginevra, un consigliere d’amministrazione di Bmw, Peter Schwarzenbauer, non ha escluso “misure estreme” di fronte allo “scenario peggiore” d’una hard Brexit.
Evocando in particolare “un pericolo reale”, in questo caso, per la produzione delle Mini nell’Oxfordshire.