BoE verso 2 tagli tassi in 2008

La Bank of England si appresta a tagliare i tassi di interesse.
E' quanto emerge dall'Inflation Report trimestrale pubblicato oggi e dalle dichiarazioni del governatore Mervyn King.
L'inflazione in Gran Bretagna rimarra' oltre il target del 2% per diversi mesi e tornera' sotto controllo nel 2009.
La crescita dovrebbe rallentare in maniera soatanziale nel breve termine per poi tornare a crescere attorno al potenziale nel medio termine.
Il mercato sconta quindi 2 tagli dei tassi di 25 punti base ciascuno con il saggio di riferimento al 5,25% entro la fine del prossimo anno dal 5,75% attuale.
Le prossime decisioni del Comitato di politica monetaria, comunque non saranno affatto semplici, dovendo bilanciare i rischi al rialzo per i prezzi derivanti dalle quotazioni del petrolio con i rischi al ribasso per la crescita in uno scenraio che vede le turbolenze dei mercati finanziari non ancora alle spalle.
Lo stesso King ha dichiarato di attendersi che la crisi dei mercati durera' ancora diversi mesi con una normalizzazione solo verso la meta' del prossimo anno.
La sterlina, dopo la pubblicazione dell'Inflation Report ha perso decisamente terreno nei confronti del dollaro e dell'euro.
La moneta unica ha superato 0,71 sterline e si e' portata sui sui massimi dall'ottobre del 2003.

Leggi tutto l'articolo