Bollette a 28 giorni, operatori di telefonia non rispettano imposizioni AGCOM

Bollette a 28 giorni anzichè 4 settimane, un trucco per aumentare le tariffe, un aumento mascherato. Se vi fate 2 conti, pagate 13 mesi in un anno e non 12, qualcuno direbbe come il ciclo mestruale hahaha!

Con questo trucco gli operatori di telefonia dovrebbero incassare un miliardo di euro in più a fine anno. Wind-tre, Wodafone, tim e fastwab pagheranno una multa di 1milione e 160mila€,  lo ha annunciato Francesco Posteraro,commissario  dell'AGCOM, autorità della comunicazioni, per non aver mantenuto le imposizioni del garante che imponeva loro la fatturazione mensile.
Ma la multa a nulla serve, lo stesso commissario ha detto di avere le mani legate e le multe non possono superare il 10% e non spaventano di certo gli operatori di telefonia, il tutto a discapito degli utenti.
Non solo gli operatori di telefonia continuano a non rispettare l'imposizione, ma offorono agevolazioni solo per attivazioni di nuove sim, oppure nuovi abbonati di telefonia fissa, vogliono che rimbalziamo da...

Leggi tutto l'articolo