Bologna-Regno Unito, un Agosto a gonfie vele

Un ottimo agosto quello appena trascorso per il traffico tra Bologna e il Regno Unito.
Con due sole destinazioni nel network, ma entrambe hanno chiuso con segno positivo.
British Airways su Londra Gatwick ha fatto segnare un +17%, Volareweb con un charter settimanale su Edimburgo +40%.
Molto meno positivi invece i risultati sugli altri aeroporti della Regione.
Londra ha visto 21782 passeggeri trasportati nel mese corso sugli aerei di British Airways, contro i 18572 dell'anno precedente.  Edimburgo sale a 1355 viaggiatori saliti sul MD82 di Volareweb, contro i 968 dell'anno precedente.
Alle porte fra poco verranno attivati i voli si Ryanair che ora operano da Forlì, un pentasettimanale verso Londra Stansted ed un bisettimanale per Birmingham, entrambi dal 27 Ottobre 2008.
Altro traffico per questa direttrice, riempiendo anche i segmenti low cost da tempo vuoti dai tempi della dipartita di EasyJet.  Nella nostra Regione altri tre scali hanno servizi per il Regno Unito ed i risultati sono stati altalenanti.
Forlì:  Verso Londra Stansted è ancora in calo passando dai 20967 dell'Agosto 2007 ai 19628 di quest'anno, un -6%.
Su Birmingham hanno viaggiato 2725 persone con un volo bisettimanale.
Parma: In leggera crescita il volo quadrisettimanale per Londra Stansted di Ryanair, 6317 contro 6273 dell'anno prima, un abbondante +1%.
Rimini: Il volo trisettimanale per Londra Stansted da poco attivato da Ryanair ha trasportato 4518 passeggeri.
EasyJet con 4 freequenze settimanali l'anno prima su Luton trasportò 4443 viaggiatori. Non c'è più East Midlands che nel 2007 fece registrare 4126 passeggeri.
Glasgow in calo con 211 persone contro le 230 dell'anno prima.
Manchester con 1376 passeggeri contro i 1547 del 2007.
Non c'è più il charter da Londra Gatwick che nel 2007 aveva inviato 1274 persone.
 

Leggi tutto l'articolo