Bologna da scoprire

Bologna è una città che da sempre ha ricoperto un ruolo di primissimo piano nella storia italiana. La sua importanza sta, da un lato, nel prestigio della sua università (l’Alma Mater Studiorum è considerata la prima università del mondo occidentale), nel numero di importanti opere realizzate dai grandi nomi dell’arte nazionale e internazionale che hanno arricchito la città, e dalla sua gastronomia, celebrata e amata in tutto il mondo.

La caratteristica che salta subito agli occhi quando si visita Bologna per la prima volta è l’estensione dei suoi portici, che percorrono in lungo e in largo la città per oltre 40 chilometri.

Spicca inoltre il grande numero delle torri medievali presenti, tra i quali si distinguono i pendenti degli Asinelli e della Garisenda. Il luogo di ritrovo centrale è Piazza Maggiore, dove si trovano molti edifici storici e diversi locali.

Leggi tutto l'articolo