Bonaccini: accordo autonomia entro voto

(ANSA) – BOLOGNA, 16 GEN – Sarà sottoscritta, salvo imprevisti, entro febbraio, e quindi prima delle elezioni politiche, l’intesa preliminare fra Governo, Emilia-Romagna, Lombardia e Veneto per l’ottenimento di maggiore autonomia.
Lo ha annunciato, nell’aula del consiglio regionale, il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini.
La firma, ha detto Bonaccini, porrebbe “un punto fermo alla vigilia delle imminenti elezioni politiche, dal quale il nuovo esecutivo, di qualsiasi colore sia, non potrà più tirarsi indietro.
Se si concluderà con esito positivo sarà un percorso di portata storica.
Per la prima volta si riapre il dibattito sul regionalismo, in vista di una valorizzazione delle autonomie nella cornice sacra dell’unità del nostro Paese.
Proveremo a superare il disagio che il centralismo statale ha creato nelle regioni più virtuose per innescare una competizione positiva che porti a comportamenti più efficienti”.