Boniek: "La Stella? Andrea Agnelli ha preferito un dopato"

Roma-Juventus è alle porte e un grande del passato come Zibì Boniek, ex di entrambe le squadre vivrà la sfida in modo particolare.
  Il polacco, in un'intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, attacca il presidente Andrea Agnelli, reo di aver tolto il suo nome dalle cinquanta stelle che adornano lo Juventus Stadium.
  "Se l'avvocato Agnelli sapesse che Andrea mi ha tolto la stella gli avrebbe tirato le orecchie - dice l'ex attaccante - A me non dispiace, dovrebbe dispiacere a loro.
Io sfido chiunque di mostrare momenti in cui parlo male di squadra e tifosi.
Ho solo la mia opionione su Moggi e Giraudo...Poi è entrato in società Andrea Agnelli che voleva fare amicizia con i tifosi, ha tolto la mia stella per darla a Edgar Davids che, con tutto il rispetto, l'unica cosa che ha fatto con la Juve è prendere una squalifica di sei mesi per doping".

Leggi tutto l'articolo