Borsa: Milano giù prima di Wall Street

(ANSA) – MILANO, 19 SET – Piazza Affari si conferma in calo (Ftse Mib -0,4%) in attesa dell’avvio di Wall Street, con lo spread in rialzo a 235 punti secondo la piattaforma Bloomberg, a danno di Banco Bpm (-1,15%), Unicredit (-0,44%) e Intesa (-0,38%), ma la maglia nera la indossa Prysmian (-3%), oggetto di prese di beneficio dopo il balzo della vigilia sui conti semestrali.
Salgono Brembo (+1,2%) ed Fca (+1,23%), dopo le vendite di auto in Europa, mentre Stm (+0,99%) si muove in linea con i rivali europei.
Sprint di Carige (+2,3%) alla vigilia dell’assemblea per il rinnovo del Cda e di Astaldi (+12%), congelata anche per eccesso di volatilità, che ha ceduto ieri la propria quota nell’Ospedale di Mestre.
Tra i minori bene Juventus (+4%) e Ovs (+3,93%), giù Fiera Milano (-4,6%).