Bossi ha ripreso conoscenza ed è vigile, prognosi riservata

Umberto Bossi si è svegliato: lo hanno annunciato i medici dell’ospedale Circolo di Varese, dove il fondatore della Lega è ricoverato dalla scorsa settimana dopo una ‘crisi convulsiva’ avuta a casa sua a Gemonio (Varese).
“Umberto Bossi sta manifestando continui e costanti segni di miglioramento – ha dichiarato il direttore dell’ospedale – in particolare da ieri ha ripreso coscienza, la prognosi rimane riservata”.