Box Office, Inside Out ancora al primo posto

Box Office Italia In Italia nessuna delle nuove entrate riesce a scalfire il dominio di Inside Out, che per la seconda settimana mantiene la prima posizione in scioltezza, perdendo solo il 7% rispetto allo scorso weekend.
Il film Pixar arriva a quota 13 milioni e potrebbe avere la forza per superare i Minions (arrivati a 22 milioni e che hanno aggiunto altri 600mila euro al loro totale).
Tutto dipenderà dalle prossime due settimane, ma la nostra sensazione è che il testa a testa potrebbe terminare 25 a 24 milioni per il film Pixar.
Colossi dell'animazione a parte, parte bene Everest, che supera nettamente il milione di euro, mentre faticano parecchio Sicario e Magic Mike XXL.
Partenze senza energia per The Green Inferno e The Transporter Legacy, mentre gli italiani reggono solo conTutte lo vogliono.
La prossima settimana l'unico film di un certo spessore commerciale è Sopravvissuto - The Martian, ma Inside Out resta inscalfibile.  Box Office USA In America, nell'anno dei record, arriva anche quello per il miglior esordio di sempre per un film a settembre: lo stabilisce, battendo sè stesso, Hotel Transylvania 2, che 47.5 milioni migliora, anche se di poco, il dato del primo film.
Buona partenza anche per Lo stagista inaspettato, mentre sembra essersi già sgonfiato Maze Runner - La fuga arrivato a 51 milioni di dollari.
A metà classifica troviamo Everest e Black Mass, con dati buoni ma non eccezionali, mentre prossimi a salutare la top ten ci sono The Visit e War Room, che hanno fatto la felicità dei rispettivi produttori avendo incassato 52 e 55 milioni a fronte di spese di produzione di soli 5 e 3 milioni.
In coda appare la new entry The Green Inferno e l'incredibile Sicario che viaggia con una media per sala di 30.000 dollari.
La prossima settimana Sicario aumenta sensibilmente le sale a sua disposizione e arriva Sopravvissuto - The Martian di Ridley Scott. 

Leggi tutto l'articolo