Boxing Day (Blink-182): testo-traduzione-video

Boxing Day, è il titolo di una nuova canzone dei Blink 182, gruppo musicale rock statunitense.L'inedito, corrisponde alla quarta traccia tratta da Dogs Eating Dogs, nuovo EP pubblicato in data 18 dicembre 2012.Dopo il salto, troviamo i testi e l'audio di questo brano.Video Boxing Day - Blink 182 ft.
YelawolfInvia la suoneria "Boxing Day" sul tuo cellulareTesto Boxing Day (Lingua Originale)Let’s get started, the faint and broken-hearted,Hold it up, I’ve got something I cannot hide.Worst painkiller, that all-in filler,The apart and departed look in my eyes.Sad, how far you ran, I’ll search this land,Up through the clouds then back here.We could reignite like fireflies, like an atom bomb,At all hours.I’m empty like the day after christmas,Swept beneath the wave of your goodbye.You left me on the day after christmas,There’s nothing left to say, and so goodnight.I will follow the trail to tomorrow,With my loneliness with sorrow all through the night.Sons and daughters, mothers and their fathers.Just the bridges and the waters their clues left behind.Sad, how far you ran, I’ll search this land,Up through the clouds then back here.We could reignite like fireflies, like an atom bomb,At all hours.I’m empty like the day after christmas,Swept beneath the wave of your goodbye.You left me on the day after christmas,There’s nothing left to say, and so goodnight.I’m empty like the day after christmas,Swept beneath the wave of your goodbye.You left me on the day after christmas,There’s nothing left to say, and so goodnight.Goodnight.Traduzione Boxing DayIniziamo, le debolezze e i cuori infrantiAspettami, ho qualcosa che non posso nascondere.Il peggior antidolorifico, che ti riempie completamente,il lontano e distaccato sguardo nei miei occhi.È triste, come corri lontano, setaccerò questo postoLassù tra le nuvoleE poi di nuovo qui.Potremmo risplendere come lucciole,Come una bomba atomica, tutto il tempo che vorremo.Mi sento vuoto, come il giorno dopo Natale,Portato via dall’onda del tuo addio.Mi hai lasciato il giorno dopo Natale,Non c’è più niente da dire, allora buonanotte.Seguirò la strada che porta a domani,Con la mia solitudine, con il mio dolore,per tutta la notte.Figli e figlie, le madri e i padri,I ponti e l’acqua che i loro indiziHanno lasciato alle spalle.È triste, come corri lontano, setaccerò questo postoLassù tra le nuvoleE poi di nuovo qui.Potremmo risplendere come lucciole,Come una bomba atomica, tutto il tempo che vorremo.Mi sento vuoto, come il giorno dopo Natale,Portato via dall’onda [...]

Leggi tutto l'articolo