Brasile: crollo diga,Israele invia aiuti

(ANSAmed) – TEL AVIV, 27 GEN – Dodici ore dopo aver ricevuto l’ordine dal premier Benyamin Netanyahu, è decollato stamane con un volo diretto a Belo Horizonte un gruppo di 130 militari del Comando israeliano delle retrovie incaricato di assistere i feriti del crollo della diga nello Stato brasiliano di Minas Gerais e di localizzare i dispersi.
La missione è stata concordata da Netanyahu nel corso di una telefonata con il presidente brasiliano Jair Bolsonaro.
Secondo quanto ha reso noto il portavoce militare col.
Jonathan Conricus l’equipe israeliana – che ha notevole esperienza internazionale – cercherà di localizzare persone che risultano disperse in zone molto estese, coperte da fango o sommerse dall’acqua.
Fanno parte della missione membri di un’unità speciale della marina militare (Yaltam) dotati di strumenti particolari per operare sott’acqua.
Il gruppo include anche personale medico e prevede di restare in Brasile per una settimana.(ANSAmed).