Brasile: migliaia di ragni che piovono dal cielo. Un altro super raggruppamento anomalo di animali [Video]

Sant'Antonio da Platina, una cittadina nel sud del Brasile, lo scorso 8 febbraio è stata teatro di uno strano fenomeno.
Quando domenica sera il giovane ventenne Erick Reis ha lasciato la casa di un suo amico, ad un tratto si è reso conto di trovarsi sotto un'immensa nube con migliaia di ragni al suo interno.Sconvolto e incuriosito dall'insolito fenomeno, Reis ha fatto quello che molti di noi avrebbero fatto: ha tirato fuori il suo telefonino e ha girato un video del misterioso raggruppamento di ragni.
In questo mese di febbraio 2013, avevamo già segnalato un raggruppamento anomalo di animali, al quale i ricercatori non sanno ancora dare una risposta esaustiva.Migliaia di delfini sono stati visti nuotare al largo delle coste di San Diego, in una formazione lunga 11 chilometri di larghezza e largo 5 chilometri [Leggi: La misteriosa fuga di 100 mila delfini: da cosa scappano?].
Ora invece, sono dei ragni a formare un raggruppamento anomalo.
Video all'interno.Come riferisce G1, un sito di notizie brasiliano, le migliaia di ragni hanno creato una immensa ragnatela ancorata saldamente ai cavi dell'alta tensione e ai pali della luce, dalla quale penzolavano creando la sensazione di piovere dal cielo.
[Pietre che camminano, cerchi nel ghiaccio, pesci che piovono dal cielo e altre amenità: alla scoperta della natura inspiegabile].Secondo gli esperti, benchè si tratti di un fenomeno insolito, potrebbe esserci una spiegazione naturale.
Tra le ricercatrici convinte che si tratti di un evento assolutamente normale c'è Leticia Aviles, studiosa di ragni sociali presso l'Università della British Columbia: “Il fenomeno osservato non deve sorprendere”, ha detto la ricercatrice.
“I ragni sociali o coloniali possono creare grandi aggregazioni, come quello mostrato nel video”.
Secondo la Aviles, i ragni sono degli Anelosimus Eximius, una specie sociale che crea queste grandi ragnatele per cacciare.Ma non tutti sono d'accordo, anche perchè è la prima volta che viene osservato un raggruppamento così grande.
Infatti, a ribattere è Deborah Smith.
entomologo presso l'Università del Kansas, specializzata in ragni sociali, secondo la quale i ragni visti nel video non sono Anelosimus Eximius: “I ragni nel video sono molto più grandi e robusti.
Forse si tratta di Parawixia Bistriata, un'altra specie sociale”, spiega la Smith.E' d'accordo con la Smith l'aracnologo George Uetz dell'Università del Cincinnati: “Questi sicuramente non sono Anelosimus Eximius”.
Secondo il ricercatore, i ragni sembrano essere distribuiti su una [...]

Leggi tutto l'articolo