Brasile, orfani sfilano in passerella per essere adottati: scoppia la polemica

Hanno dai 4 ai 17 anni e sono orfani in cerca di una famiglia che li adotti.
Sono i ragazzi che hanno sfilato in passerella del centro commerciale di Cuiabà, nel cuore del Brasile, scatenando le polemiche. Si sono "messi in mostra" davanti a un pubblico di potenziali genitori. L'iniziativa benefica, tuttavia, ha diviso l'opinione pubblica del Paese.
I minori sono paragonati a cani da mostra o "schiavi" all'asta, come suggerirebbero le immagini pubblicate dal "Daily Mail". Un bell'aspetto, un viso simpatico potrebbero essere criteri di scelta? Se lo sono chiesto in molti. Il candidato alle presidenziali Guillermo Boulos ha descritto l’evento come “incredibile perversità” e con “effetti devastanti”. «Una sfilata che sembra una vecchia fiera degli schiavi, dove i signori guardavano i denti degli africani e ne verificavano la corporatura robusta per poi negoziarne il prezzo», ha commentato l’avvocato Eduardo Mahlon.
L'ex deputata Manuela d’Avila ha condannato l'esposizione dei bambini i...

Leggi tutto l'articolo